Corso di webmarketing a Piacenza
La prima edizione del corso di webmarketing si è conclusa ieri (mercoledì 30 marzo) con la pianificazione della strategia di comunicazione che ognuno dei partecipanti può provare ad attuare a casa. Una serie di passi ed esercizi che, svolti con calma e la concentrazione necessaria, permettono di capire a chi rivolgersi e come.
La prima intenzione oggi è stata quella di scrivere un post su Facebook, qualche foto e ringraziare un po’ tutti. Poi ho pensato non rendesse giustizia ai sentimenti vissuti in questi 3 incontri e quindi ho deciso di scrivere sul blog (non dovremmo sempre parlare di like o freddi dati, vero?).
Le lezioni hanno avuto un gradimento alto nonostante fosse la prima esperienza rivolta a un pubblico eterogeneo e non del settore. Solitamente questi corsi sono organizzati per aziende che hanno in ufficio persone più  o meno avviate che sanno già come muoversi online rendendo tutto più facile. Come immaginerete più variabili si inseriscono, in questo caso il contesto e le competenze di ognuno, più è difficile.
Per chi come me lavora in proprio metterci lavoro e faccia sperando di far bene, sapere che per tutti non potrà essere così è una costante a cui si deve andare incontro. In questo caso è andata bene, vi spiego perché: non solo il giudizio è buono ma i suggerimenti sono meglio. Nel questionario che ho consegnato molte persone hanno scritto che avrebbero partecipato volentieri a più incontri approfondendo alcuni temi (in molti casi diversi uno dall’altro). L’intenzione di questo corso era quella di dare un’infarinatura generale della comunicazione e del marketing online, tutte cose che rischiano di essere noiose o difficilmente comprensibili. La voglia di partecipare a più incontri mi fa pensare che la base sia buona e l’entusiasmo di apprendere anche. In questi tre incontri ho appurato che l’interesse sul tema c’è, cosa non banale, e la voglia di apprendere porta con se anche una propensione all’ascolto molto alta. 
Concludendo direi proprio che è stata una bella esperienz grazie a Spazio2 che ha ospitato l’evento, grazie sopratutto ai partecipanti che lo hanno riempito di spunti interessanti e domande mai banali.
Vi terrò aggiornati, sempre qui sul blog e sulla pagina Facebook, di altre novità.
A presto

Due cose di sentimento sul corso di webmarketing a Spazio2
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *